venerdì 21 febbraio 2014

il confine


Cosa vuol dire non riuscire più a camminare? 
Cosa vuol dire non vedere?  
Immaginare il colore delle cose, immaginare il viso di chi ami, il contorno degli oggetti.

Quando la malattia colpisce il tuo corpo e lo corrode piano, allora inizi a comprendere. 
E ti sale una voglia di vita che non sai frenare; rimani immobile, nel letto, e il soffitto si dipinge di colori tenui e forti. Viola e bianco, nero e rosso sangue. 
La vita è una strana storia. E il dolore ci avvicina a qualcosa di diverso, al bordo della stanza, al confine con tutto quello che c'è là fuori. E le parole non dette allora bruciano come ferite nuove, ma ormai non ha più importanza. 
E' questo il momento, perchè aspettare ancora?

E' il tempo per ricordare, per pensare, per respirare profondamente. 
E' il tempo per parlare con il bambino che sei stato. Per poterti ancora guardare allo specchio senza tremare.
Cosa ha contato veramente? Cosa ha contato veramente, per te?
Cosa...
E' il tesoro nascosto, è l'attimo che non ritorna, che non tornerà più.



Isländische Landschaft III di Elio Rosolino Cassarà





1 commento:

  1. Hi, I do think this is an excellent web site. I stumbledupon it
    ;) I'm going to revisit once again since I saved as a
    favorite it. Money and freedom is the best way to change, may you be rich and continue to help
    others.

    Feel free to visit my blog post; dating online (bestdatingsitesnow.com)

    RispondiElimina